bestiario

Bestiario universale del professor Revillod

Qualche tempo fa ho intravisto sulla scrivania di una collega un curiosissimo libro: il “Bestiario universale del professor Revillod, mirabolante almanacco della fauna mondiale”.

Il concetto è semplice ci sono 16 tavole illustrate divise in tre parti, che legate ad una spirale, posso essere girate indipendentemente;  in questo modo si possono generare 4096 animali fantastici, a partire da semplici tigri, elefanti, cammelli, rinoceronti…

Ad esempio potrebbe uscire un “Cipritto Catto” ovvero un volubile esemplare di grande agilità di ambienti malsani; oppure un “Cogre biante” ovvero un rumoroso piumato dela mantello albino della selve dell’India.

Oltre ai nomi sono riportate sulle tavole sono riportate alcune abitudini legate alla vita degli animali e che, come tutto il resto, si mescolano.

Un libro delizioso pubblicato da Logos, 14 euro
Il libro è ilustrato con moltissima cura da Javier Saez Castan e testi sono di Miguel Murugarren.

Leave a Reply