if this then that

IFTTT un ottimo strumento per automatizzare i flussi online



Con una intensa vita digitale a volte ci si trova in serie difficoltà a seguire tutte le operazioni di routine: segnala il post, salva la foto, vedi chi ti ha menzionato…
IFTTT è uno strumento c he potrebbe fare al caso nostro: la sua funzione è quella di automatizzare  e velocizzare una serie di operazioni in genere facciamo a mano (quando ci ricordiamo o abbiamo tempo per farlo).

Il nome IFTTT è un acronimo che sta per

IF This Then That
un concetto familiare a qualsiasi programmatore traducibile in:
se succede questo (IF This), allora fai quest’altro (Then That)

Come funziona:

Registrandosi (gratuitamente) al sito si possono impostare un serie di task per organizzare i flussi delle proprie routine online.
I task passano attraverso dei canali (channel) che attualmente comprendono una gran varietà di servizi:  Facebook, Twitter, Instagram, Dropbox, Tumblr, WordPress, YouTube, Sms, Gmail …

All’interno dei canali ci sono due aspetti (che troverete ben elencati in fondo alla pagina): i triggers che sono il verificarsi della condizione impostata e le actions che sono le operazioni che verranno effettuate di conseguenza. La varietà di queste dipende dal canale, naturalmente (per esempio potete scoprire cosa è possile su instagram)

Per finire l’ultimo concetto è quello delle recepie che sono le ricette che hanno condiviso altri utenti, quando facciamo un task e ci sembra utile possiamo condividerlo con il resto della comunità.

Degli esempi per capire le potenzialità

Ovviamente c’è una moltitutidine di azioni possibili, e appena s’inizia a scartabellare tra le ricette ci viene un brivido all’idea, finalmente, di poter essere aggiornati su tutto e legare insieme le diverse identità della nostra vita social.

Ma naturalmente vanno studiati i flussi con attenzione pensando bene a che tipo di informazioni vogliamo che vadano dove.

Ultima cosa, siccome l’applicazione può essere legata ad un account per strumento se gestite diverse identità (pagine fan fb, profili twitter..)  dovrete fare diversi utenti.

Voi che ne dite?
PS grazie Leo per la segnalazione

2 Comments

  • medeoTL
    May 10, 2012 2:58 pm

    Volevo farvi i complimenti per il sito: fantastico! tutto curato alla perfezione, tranne due leggere imperfezioni IMHO:

    1) nei post con zero commenti c’è la dicitura “no comments”, che sembra indicare che non sia possibile commentare, sarebbe meglio qualcosa tipo “0 comments” o “no comments yet”
    2) effetto zoom nei commenti recenti: bello, ma in alcuni casi lo zoom fa slittare le parole a destra sotto, sarebbe meglio che ciò non accadesse
    3) lo aggingo ora, zero e o sono troppo simili mentre scrivo: 0 e o

  • Paola
    May 10, 2012 4:39 pm

    Grazieeee!!!
    Stiamo lavorando ad una nuova release del blog, grazie per i suggerimenti 😉

Leave a Reply