Taratabong! Il mondo dei Musicilli

Oggi vorrei segnalarvi una buffa serie animata che ha come titolo “Taratabong! Il Mondo dei Musicilli“. La serie è realizzata in 3d ed è dedicata ai bambini dai 2 a 4 anni e parla di suoni e di musica.
Taratabong!
nasce da un’idea di Marco Bigliazzi e Fabrizio Bondi, con le musiche di Patrizio Fariselli. Si tratta di una coproduzione Toposodo, Raifiction, Ellipsanime, composta da 26 episodi di 6 minuti ciascuno, e realizzata quasi interamente in Italia.

Taratabong
è un luogo fantastico abitato da strani esserini musicali chiamati Musicilli: questi sono, naturalmente, degli strumenti musicali ma hanno delle caratteristiche che li fanno sembrare un po’ animali e un po’ giocattoli.

Gli episodi ruotano attorno alle vicende di una piccola famigliola e vivace formata dai fratellini Truby (una piccola tromba) e Rullo (un piccolo tamburo), da papà Bone (un trombone) e da mamma Granca (una grancassa). Ovviamente tra i loro compagni di avventure canore ci sono altri strumenti Pino e Forte (il piano verticale e suo padre un pianoforte a coda), i piccoli fratellini Xilo (singoli componenti di uno xilofono), e il metronomo Maestro Nomo.

Benchè la serie sia dedicata a bambini così piccoli, quindi verta attorno a vicende narrativamente davvero semplici, ha degli elementi così graziosi e poetici che diventa carina da seguire.
Visivamente è realizzata con caratteri molto lineari e semplici dai colori squillanti che si sposano in maniera perfetta con le storie.

Se volete saperne di più potere leggere l’articolo sul sito dell’Asifa (Associazione Italiana Film d’Animazione)

I precedenti post sull’argomento (Aia!, Cacciatori di draghi e Minuscole)

Tags: , , , , , ,


About the Author

Interface designer, appassionata di grafica, design e origami. Qigong trainer, scrivo di qigong e dietetica cinese su Okada.it Per saperne di piùMadoka.it - Linkedin


Back to Top ↑